Stampa la pagina | Chiudi la finestra
Dipartimento federale della difesa,
della protezione della popolazione e dello sport

Prossime tappe della SPFT e ripercussioni sul finanziamento dell'esercito

25.04.2012
Per quanto riguarda l'acquisto dei 22 Gripen nel quadro della sostituzione parziale della flotta di Tiger (SPFT), il Consiglio federale ha deciso di procedere congiuntamente con la Svezia. Questa decisione avrà come conseguenza la fornitura posticipata dei velivoli. Per il finanziamento della SPFT si intende creare un fondo.

Il 30 novembre 2011, il Consiglio federale ha deciso l'acquisto di 22 velivoli da combattimento del tipo Gripen nell'ambito del Programma d'armamento 2012. Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) è stato incaricato di ottimizzare l'offerta dell'azienda Saab, con la collaborazione del governo svedese. I negoziati con il governo svedese non si sono ancora conclusi. Sembra essere nell'interesse del nostro Paese acquistare insieme allo Stato svedese, e quindi contemporaneamente alla sua ordinazione di 60-80 velivoli, i 22 Gripen destinati alla Svizzera. Per questo motivo, nella sua seduta odierna il Consiglio federale si è pronunciato a favore di un acquisto in comune con la Svezia.

Il vantaggio di questa soluzione è rappresentato da sinergie nella fabbricazione dei velivoli e nello svolgimento del programma. Lo svantaggio è una posticipazione di uno o due anni della consegna dei velivoli, affinché quest'ultimi possano essere acquistati parallelamente alla Svezia. Per entrambe le opzioni rimane il limite di spesa massimo di 3,126 miliardi di franchi per l'acquisto integrale dei 22 Gripen.

A causa della consegna posticipata, il Consiglio federale propone al Parlamento di aumentare a 4,7 miliardi il limite di spesa dell'esercito a partire dal 2015. Per il finanziamento della SPFT si vuole creare un fondo nel quale saranno versati annualmente 300 milioni. Questo «Fondo SPFT» sarà alimentato dal limite di spesa per l'esercito. Il Consiglio federale ha deciso che il Programma d'armamento per la SPFT dovrà essere presentato nell'ottobre 2012.

Il Consiglio federale continua a perseguire il modello d'esercito con 100 000 militari conformemente al decreto federale del 29 settembre 2011.

Indirizzo per domande:
Sonja Margelist
Portavoce del DDPS
031 324 88 75
Editore:
Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
Settore Difesa
Forze aeree
Armasuisse
Per domande concernenti questa pagina: Comunicazione DDPS
Stampa la pagina | Chiudi la finestra