Stampa la pagina | Chiudi la finestra
Dipartimento federale della difesa,
della protezione della popolazione e dello sport

Tendenze d'opinione attuali della popolazione svizzera in materia di politica di difesa

I risultati dello studio «Sicurezza 2013», condotto dall'Accademia militare (ACMIL) e dal Center for Security Studies del Politecnico federale di Zurigo (PFZ), indicano che una maggioranza della popolazione svizzera considera l'esercito necessario e importante. Dal sondaggio effettuato annualmente risulta che l'obbligo generale di prestare servizio militare e l'esercito di milizia godono attualmente del favore della maggioranza:

72 % der Stimmbevölkerung erachtet die Armee als notwendig

72% della popolazione svizzera avente diritto di voto reputa l'esercito necessario

 

62 % der Stimmbevölkerung wünscht sich eine starke Armee

62 % della popolazione svizzera avente diritto di voto vuole un esercito forte

 

65% der Stimmbevölkerung ist gegen die Abschaffung der Wehrpflicht

65 % della popolazione svizzera avente diritto di voto è contraria all'abolizione dell'obbligo di prestare servizio militare

 

56 % der Stimmbevölkerung spricht sich für eine Milizarmee aus

56 % della popolazione svizzera avente diritto di voto è favorevole all'esercito di milizia

 

37 % der Stimmbevölkerung spricht sich für eine Berufsarmee aus

37 % della popolazione svizzera avente diritto di voto è favorevole a un esercito di professionisti

 

Per domande concernenti questa pagina: Comunicazione DDPS
Stampa la pagina | Chiudi la finestra