Stampa la pagina | Chiudi la finestra
Dipartimento federale della difesa,
della protezione della popolazione e dello sport

Programma d'armamento 2009

Difesa

Nell'ambito del programma d'armamento 2009 il Consiglio federale ha proposto al Parlamento 5 progetti d'acquisto per un importo complessivo di 496 milioni di franchi. L'8 giugno 2009 è stato approvato dal Consiglio nazionale e il 7 settembre dal Consiglio degli Stati.

Nel programma d'armamento 2009 è proposta la sostituzione degli attuali sistemi radar di avvicinamento in dotazione presso gli aerodromi militari con un sistema più moderno. Le altre quattro proposte di acquisto sono volte all'equipaggiamento dell'esercito con veicoli sanitari per il trasporto dei pazienti, alla modernizzazione dei simulatori di allenamento alla guida e all'estensione dell'attuale piattaforma d’istruzione per il Sistema di simulazione per esercizi di combattimento con il Sistema di simulazione per i combattimenti in zone edificate. Per quest'ultimo sistema sono richiesti inoltre anche appositi simulatori di tiro al laser per cariche direzionali e simulatori di tiro al laser per mitragliatrice leggera 05.

 

Effetti sul mercato dell'impiego in Svizzera

La partecipazione diretta dell'industria svizzera al programma d’armamento 2009 ammonta a circa 167 milioni di franchi. Per quanto riguarda le prestazioni acquistate all'estero, la partecipazione indiretta ammonta a 275 milioni di franchi.

Considerando la partecipazione diretta e indiretta e ammettendo una cifra d’affari annua media di 180'000 franchi per persona occupata, l’effetto positivo sull’impiego in Svizzera del programma d’armamento 2009 corrisponde a circa 2455 anni/uomo. Ne consegue che, in media, 500 persone saranno occupate per 5 anni.

 

Acquisti

Sistema militare di avvicinamento controllato da terra

Sistema militare di avvicinamento controllato da terra

MALS - 296 mio. fr.
La sorveglianza, il controllo del traffico aereo e la direzione degli aeromobili in fase di decollo e di atterraggio nei dintorni degli aerodromi militari erano sinora garantiti mediante il radar di avvicinamento di precisione QUADRADAR e il radar di sorveglianza FLUR 90 (radar primario e secondario di sorveglianza specifico per lo spazio aereo degli aerodromi militari). Entrambi i sistemi hanno raggiunto il limite della loro durata di utilizzazione e devono essere sostituiti con il Sistema militare di avvicinamento controllato da terra MALS.

Veicolo sanitario leggero

Veicolo sanitario leggero
Veic san L - 47 mio. fr.
Per l’evacuazione e il trasporto dei pazienti, l’esercito necessita di 150 veicoli sanitari leggeri. I veicoli sanitari leggeri andranno a complemento dei 40 veicoli sanitari basati sui Piranha I 6×6 concepiti per i terreni impervi e protetti contro le schegge, acquistati con il programma d’armamento 2005 e che ormai non sono più in grado di coprire l'intero fabbisogno di veicoli di evacuazione idonei.

Mantenimento del valore dei simulatori di allenamento alla guida

Simulatori di allenamento alla guida
FATRAN WE - 17 mio. fr.
Guidare in condizioni di traffico intenso richiede conducenti ben istruiti. Il mantenimento del valore dei simulatori di allenamento alla guida (progetto di acquisto FATRAN WE) consentirà un’istruzione realistica dei conducenti di veicoli a motore senza gravare sull’ambiente o esporre le persone e il materiale ai rischi della circolazione stradale.

Sistema di simulazione per i combattimenti in zone edificate

Combattimenti in zone edificate
SIIM CIZE - 123 mio. fr.
Le esperienze degli ultimi conflitti armati indicano che gli impieghi possono svolgersi con elevata probabilità anche in zone edificate. L’istruzione deve poter essere orientata in modo specifico anche a questa forma d’impiego e le piazze d'armi di Bure e Walenstadt necessitano di conseguenza di un potenziamento elettronico con il sistema SIM CIZE.

Simulatori di tiro al laser per carica direzionale e mitragliatrice leggera 05

Carica direzionale

LASSIM crca dir e LASSIM mitr L - 13 mio. fr.
Da più di 20 anni un numero sempre maggiore di simulatori di tiro al laser sono impiegati con successo in seno all’esercito. Per un addestramento realistico del comportamento di combattimento e un uso corretto dei sistemi d’arma è necessario l’impiego di pertinenti sistemi di simulazione per esercizi a partiti contrapposti.

Comunicati stampa

07.04.2014
06.04.2014
07.03.2014
11.02.2014
09.07.2013
22.05.2013
09.04.2013
08.04.2013
07.02.2013
05.02.2013
15.11.2012
14.11.2012
28.09.2012
20.09.2012
30.08.2012
21.08.2012
04.05.2012
30.04.2012
25.04.2012
02.04.2012
14.02.2012
19.01.2012
20.04.2011
16.02.2011
30.06.2010
17.02.2010
17.12.2009
18.02.2009
17.12.2008
20.02.2008
28.02.2007
01.06.2006

 

Per domande concernenti questa pagina: Comunicazione DDPS

Pubblicazioni

  • Programma d'armamento 09

    Messaggio - in francese

    Data di pubblicazione: 18.02.2009 | Grandezza: 1170 Kb | Formato: PDF

  • Programma d'armamento 09

    Opuscolo informativo del DDPS - in francese

    Data di pubblicazione: 10.03.2009 | Grandezza: 1138 Kb | Formato: PDF

Stampa la pagina | Chiudi la finestra