Stampa la pagina | Chiudi la finestra
Dipartimento federale della difesa,
della protezione della popolazione e dello sport
Politica di sicurezza

Politica di sicurezza

Principi generali della politica di sicurezza svizzera

La politica di sicurezza comprende tutte le misure della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni destinate a prevenire, contrastare e gestire minacce e azioni di carattere politico-militare o di matrice criminale finalizzate a limitare l’autodeterminazione della Svizzera e della sua popolazione o a danneggiarle. A ciò si aggiunge la gestione delle catastrofi naturali e tecnologiche nonché delle situazioni d’emergenza.

 

Strategia di base della politica di sicurezza svizzera

Secondo il vigente Rapporto sulla politica di sicurezza 2010 la strategia di base può essere descritta come segue: mediante un’interazione efficiente ed efficace tra i mezzi in materia di politica di sicurezza della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni, si tratta di creare una Rete integrata Svizzera per la sicurezza e di collaborare con altri Stati allo scopo di prevenire, contrastare e gestire le minacce e i pericoli attuali o già individuabili nel futuro oppure che si stanno delineando.

 

Interessi e obiettivi in materia di politica di sicurezza della Svizzera

La politica di sicurezza svizzera ha come obiettivo di proteggere dalle minacce e dai pericoli diretti e indiretti la capacità di agire, l'autodeterminazione e l'integrità della Svizzera e della sua popolazione, come pure le loro basi esistenziali, nonché di fornire un contributo alla stabilità e alla pace al di là delle nostre frontiere.

 

Per domande concernenti questa pagina: Comunicazione DDPS
Stampa la pagina | Chiudi la finestra