Stampa la pagina | Chiudi la finestra
Dipartimento federale della difesa,
della protezione della popolazione e dello sport

Energia

Energia

Il 30 gennaio 2001, sulla base delle leggi sull’energia e sul CO2 , il Consiglio federale ha approvato il programma SvizzeraEnergia. Il punto forte di questo programma per l’efficienza energetica e le energie rinnovabili consiste nella stretta collaborazione partenariale fra Confederazione, Cantoni e Comuni e i numerosi attori delle organizzazioni economiche, ambientali e dei consumatori nonché degli enti pubblici e dell’economia privata.

I risultati sono ragguardevoli: senza il programma SvizzeraEnergia e il programma precedente, Energia 2000, in Svizzera le emissioni di CO2 supererebbero di 2,8 milioni di tonnellate il livello del 2007 e il consumo di carburanti fossili sarebbe del 7,9% più elevato. Il consumo nazionale di elettricità supererebbe del 4,7% quello del 2007. Nonostante questi successi, è chiaro che con un singolo programma come SvizzeraEnergia non si possono raggiungere gli obiettivi climatici e di politica energetica del nostro Paese. Per quanto riguarda la politica climatica, nella sua seduta del 20 febbraio 2008 il Consiglio federale ha adottato le decisioni necessarie e ha avviato la revisione della legge sul CO2 per il periodo dopo il 2012. Al riguardo, la Svizzera si orienterà agli obiettivi di riduzione dell’UE. Il 4 dicembre 2009 il Consiglio federale ha deciso che il programma SvizzeraEnergia continuerà fino alla fine del 2020.

Nell’agosto 2004, assumendo le sue responsabilità nel quadro della politica climatica ed energetica svizzera, la Direzione del DDPS ha emanato un concetto energetico. Tale concetto si fonda sugli obiettivi del programma nazionale SvizzeraEnergia subentrato al programma Energia 2000. Gli obiettivi di SvizzeraEnergia dovranno essere conseguiti entro il 2010. Un impiego parsimonioso ed efficiente dell’energia rientra anche negli interessi economici del DDPS e della Confederazione. Di conseguenza, i risparmi sui costi costituiscono un obiettivo supplementare del Concetto energetico del DDPS.

Mediante il Concetto energetico del DDPS risalente al 2004

  • vengono conseguiti entro il 2010 gli obiettivi quantitativi di riduzione del consumo di energia nel DDPS basati sul programma SvizzeraEnergia;

  • viene implementata nel DDPS una gestione moderna ed efficiente dell’energia, rispettosa dell’ambiente e delle risorse;

  • vengono create in tal modo in seno al Dipartimento le basi per una riflessione a lungo termine sul tema «Energia».

Gli obiettivi quantitativi del programma SvizzeraEnergia sono stati adeguati, d’intesa con l’Ufficio federale dell’energia, alle condizioni del DDPS. Tali obiettivi sono definiti come segue:

  • riduzione del consumo di energie fossili del 10%

  • riduzione del consumo di elettricità del 2%

  • aumento della quota delle energie rinnovabili del 3% nel settore del calore (in rapporto al fabbisogno totale di calore) e 1% nel settore dell’elettricità (in rapporto al fabbisogno totale di elettricità)

Nel DDPS, gli obiettivi nel settore dell’elettricità sono superiori a quelli previsti da SvizzeraEnergia: invece di un aumento massimo del 5% si mira a una riduzione del 2%, ciò che appare realizzabile considerata la prevista riduzione del patrimonio immobiliare. Le economie che ne risulteranno devono permettere di compensare i costi supplementari generati dall’incremento della quota delle energie rinnovabili. Le Direttive dipartimentali del 23 febbraio 2007 concernenti l’impiego efficiente dell’energia negli immobili del DDPS, le Istruzioni del DDPS del 13 febbraio 2008 sui principi ecologici per l’acquisto di veicoli dell’Amministrazione e le Istruzioni del DDPS del 20 novembre 2008 concernenti l’impiego efficiente sotto il profilo energetico dei veicoli ruotati e dei veicoli cingolati, costituiscono dei passi importanti verso la concretizzazione del Concetto energetico del DDPS. Sulla base del nuovo programma SvizzeraEnergia 2011-2020, è attualmente in fase di elaborazione un nuovo Concetto energetico del DDPS che informerà sulla futura gestione dell’energia in seno al Dipartimento.

 

Per domande concernenti questa pagina: Territorio e ambiente

Contatto

DDPS
Segreteria generale
Territorio e ambiente DDPS
Maulbeerstrasse 9
CH-3003 Berna

Tel. +41 31 324 50 53
Fax +41 31 324 50 78
Interlocutori

Stampa la pagina | Chiudi la finestra