Stampa la pagina | Chiudi la finestra
Dipartimento federale della difesa,
della protezione della popolazione e dello sport

Protezione delle acque

 

Il termine collettivo "protezione delle acque"

Con il termine collettivo «protezione delle acque» il DDPS designa la protezione integrale delle acque, che copre le molteplici esigenze di protezione delle acque durante la loro circolazione complessiva. Nel DDPS la protezione delle acque comprende quindi l'approvvigionamento di acqua potabile, lo sfruttamento delle acque, lo scarico e la depurazione di acqua usata e di acqua piovana di deflusso e, da ultimo, la restituzione al suo ciclo naturale. A ciò si aggiungono anche le misure di pianificazione (p.es. zone di protezione delle captazioni di acqua potabile) e le limitazioni a esse correlate (p.es. per le attività della truppa).

Gli sforzi del DDPS hanno come obiettivo la protezione dell'acqua per quanto concerne la sua qualità e le riserve naturali nonché il mantenimento del consumo al livello più basso possibile. Infine, la gestione dei liquidi inquinanti è parimenti un tema della protezione delle acque nel DDPS.

 

La protezione delle acque è un compito permanente

In Svizzera le acque naturali superficiali e sotterranee sono in buono stato. Anche la qualità dell’acqua potabile è di regola buona. Tuttavia, come risulta da una piccola scelta di esempi, sussiste la necessità di intervenire. Ciò fa sì che la protezione delle acque sia un compito permanente.

  • Invecchiamento:
    le infrastrutture esistenti (reti di distribuzione di acqua potabile, canalizzazioni ecc.) si avvicinano sempre di più al termine del loro ciclo di vita.

  • Microinquinamenti:
    oltre alle sostanze nutritive e ai metalli pesanti oggi è dimostrabile che l'acqua è contaminata in misura crescente da residui di composti sintetici e chimici.

  • Mutamenti climatici:
    in relazione ai mutamenti climatici che si stanno delineando occorre attendersi a periodi di siccità più lunghi. Negli ultimi anni tali periodi hanno ancora potuto essere superati grazie alle riserve naturali (ghiacciai, falde freatiche).

 

Le infrastrutture del DDPS

Il DDPS possiede e gestisce un numero elevato di impianti autonomi per l'approvvigionamento in acqua potabile e per la depurazione e lo smaltimento delle acque di scarico. Inoltre, il DDPS dispone di vari impianti per l'immagazzinamento e per il travaso di combustibili e carburanti liquidi.

La manutenzione e l'esercizio di queste infrastrutture si fonda sulla legislazione federale nonché sulle istruzioni, le direttive e le norme dei servizi specializzati e delle associazioni professionali.

 

Per domande concernenti questa pagina: Territorio e ambiente DDPS

Contatto

DDPS
Segreteria generale
Territorio e ambiente DDPS
Maulbeerstrasse 9
CH-3003 Berna

Tel. +41 31 324 50 53
Fax +41 31 324 50 78
Interlocutori

Stampa la pagina | Chiudi la finestra