Prova delle sirene 2019: Sirene e Alertswiss testati con successo

Berna, 06.02.2019 – Oggi si è svolta in tutta la Svizzera la prova annuale delle sirene. Il 98 per centro delle sirene ha funzionato perfettamente. Anche la diffusione dell’allarme tramite l’app Alertswiss ha funzionato senza problemi. L’allarme della popolazione in caso di catastrofi in Svizzera è così garantito a un livello elevato.

In Svizzera ci sono circa 7’200 sirene per dare l’allarme generale alla popolazione in caso di pericolo, di cui circa 5’000 sirene fisse e circa 2’200 sirene mobili. Tutte le sirene fisse sono allacciate al sistema di telecomando Polyalert. Polyalert serve al contempo da sistema centrale per la diffusione di comunicati d’allarme e informazioni sull’evento tramite i nuovi canali Alertswiss (app Alertswiss e sito Alertswiss www.alert.swiss).

Durante l’odierna prova delle sirene, il 98 per cento delle sirene fisse testate hanno funzionato in modo ineccepibile. I cantoni e i comuni sono tenuti a riparare o a sostituire immediatamente le sirene difettose. L’immediata eliminazione dei difetti riscontrati durante la prova annuale permette di garantire un’elevata affidabilità delle sirene.

Allarme tramite Alertswiss: maggiore sicurezza per la popolazione

Oggi è stato testato per la prima volta anche l’allarme tramite Alertswiss. Tutti i cantoni hanno diffuso un comunicato d’allarme di prova tramite i canali Alertswiss. Secondo lo stato attuale dei riscontri anche questo tipo di allarme ha funzionato senza problemi.

I nuovi servizi Alertswiss fanno appello alla responsabilità individuale dei cittadini, che per prepararsi alle catastrofi e alle situazioni d’emergenza sono esortati ad utilizzare i nuovi canali d’allarme e d’informazione e in particolare ad installare l’app Alertswiss sui propri smartphone. L’app è disponibile gratuitamente per i sistemi Android e iOS e può essere  scaricata da Google Play Store e nell’App Store di Apple.

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni

Kurt Münger
Capo Comunicazione UFPP
+ 41 58 462 55 83

Editore