Stefan Arn

«Imparo sempre qualcosa di nuovo.»

Responsabile della formazione professionale in cartografia, formatore di geomatici, armasuisse, swisstopo
Responsabile della formazione professionale in cartografia, formatore di geomatici, armasuisse, swisstopo

Cosa prevede esattamente la professione di geomatico?

La geomatica è una professione tecnica che prevede importanti parti grafiche, in particolare per quanto riguarda l'ambito specifico «Cartografia». Dal 2010 è in vigore un nuovo programma di formazione. I settori «Misurazione ufficiale», «Geoinformatica» e «Cartografia» sono divenuti i tre nuovi orientamenti della professione di geomatico/a.

Di quanti apprendisti si occupa nel settore «Geomatica»?

Attualmente formiamo in totale 18 apprendisti, vale a dire da 4 a 5 ragazzi per anno di apprendistato. Negli ultimi anni abbiamo costantemente aumentato il numero di posti di formazione disponibili. Purtroppo ci sono solo tre ragazze che hanno deciso di intraprendere questo apprendistato.

Cosa le piace del lavoro con gli apprendisti?

Il lavoro con i giovani è molto diversificato. Ogni persona ha esigenze individuali e questo fatto è particolarmente accentuato nei giovani. Per questo motivo pretendo dal mio team che siano flessibili e che sappiano agire in modo rapido e professionale nelle diverse situazioni. È molto bello lavorare con i giovani, vedere come si sviluppano e come, infine, raggiungono la completa autonomia.

Che cosa le ha insegnato il lavoro con gli apprendisti?

Imparo sempre qualcosa di nuovo. Quando si vuole insegnare un concetto agli apprendisti bisogna prima essere ferrati e aggiornati sul tema. Tuttavia, siamo anche aperti a imparare dagli apprendisti. Per esempio, non molto tempo fa i ragazzi hanno organizzato un corso di trigonometria per i formatori professionali e per i responsabili pratici.

Come funziona il processo di candidatura?

Gli interessati possono partecipare ai nostri eventi informativi e iscriversi a un accertamento dell'idoneità della durata di un giorno. In caso di esito positivo, invitiamo i candidati a uno stage introduttivo di tre giorni. Concluso lo stage, decidiamo se il candidato riceverà un posto di apprendistato.

Come è la situazione sul mercato del lavoro?

Le possibilità di trovare un posto di lavoro sono buone poiché il mercato dei geodati è in costante espansione e svolge un ruolo importante per l'economia. Dopo l'apprendistato è possibile specializzarsi e perfezionarsi, per esempio ottenendo un attestato professionale federale come tecnico in geomatica o il titolo di ingegnere in geomatica SUP.