Acqua

Informazioni generali

L’acqua è l’alimento più importante. Senza cibo l’uomo può sopravvivere alcune settimane, senza acqua a malapena tre giorni. La protezione delle acque in termini di qualità e di quantità è assicurata in tutto il ciclo idrologico. Si tiene quindi conto di tutte le esigenze della protezione delle acque, ovvero l’approvvigionamento di acqua potabile, l’utilizzo dell’acqua, il trattamento delle acque di scarico e dell’acqua piovana e il rispettivo reinserimento nel ciclo idrologico naturale. A ciò si aggiungono anche le misure di pianificazione (p.es. zone di protezione delle captazioni di acqua potabile) e le limitazioni a esse correlate (p.es. per le attività della truppa).

Gli sforzi del DDPS sono volti a proteggere le riserve naturali e l’acqua in termini di qualità e a limitare il più possibile il consumo. Infine, la gestione dei liquidi inquinanti è parimenti un tema della protezione delle acque nel DDPS.

Basi legali

Il DDPS gestisce molti impianti autonomi per l’approvvigionamento di acqua potabile, la depurazione delle acque di scarico e il drenaggio. La manutenzione e l’esercizio di tali infrastrutture sono disciplinate dalla legislazione federale, dalle istruzioni, dalle direttive e dalle norme degli organi specializzati e delle associazioni professionali.

Applicazione all’interno del DDPS

La Segreteria generale del DDPS garantisce l’applicazione della legge federale sulla protezione delle acque (LPAc). Il Centro di competenza per le acque dispone delle conoscenze tecniche specialistiche per consigliare e valutare misure di risanamento. Coordina il controllo della qualità, valuta progetti edilizi per la protezione delle acque, assicura il coordinamento con i servizi cantonali e prepara una panoramica sulla protezione delle acque.