Rapporti sui progetti del DDPS

Il 28 aprile 2017 il DDPS ha pubblicato il primo rapporto sui suoi progetti. Il capo del Dipartimento intende informare il pubblico periodicamente, in maniera semplice e comprensibile, sui progetti più importanti del Dipartimento. Con i rapporti successivi, il DDPS informerà ogni anno in modo trasparente sullo stato di realizzazione dei progetti principali e sulle sfide con le quali sono confrontati.

Confronto dei rapporti 2016 e 2017

Nel Rapporto sui progetti 2016 sono menzionati 27 progetti principali il cui stato e sviluppo è stato valutato alla fine del 2016. Tra questi vi sono tre progetti che si sono conclusi nel 2016.

Il 5 aprile 2018 il DDPS ha pubblicato il suo secondo rapporto sui progetti. Dei 27 progetti principali menzionati nel rapporto dell’anno precedente, nel corso del 2017 è stato possibile concludere i progetti seguenti: «Ulteriore sviluppo dell’esercito», «Unified Communications & Collaboration», «Sistema di gestione della sicurezza delle informazioni», «Attuazione dell’Infrastruttura di geodati», «Content Management System DDPS», e «Nuovo modello di gestione dell’Amministrazione federale, parte DDPS». Questi progetti hanno raggiunto gli obiettivi di progetto ed è stato possibile concluderne quattro restando nei limiti del budget. Si è formalmente concluso anche il progetto «Difesa terra-aria 2020». L’acquisto di un sistema di difesa terra-aria sarà rilanciato come parte del Programma Air2030 per il rinnovo dei mezzi per la difesa aerea.

La novità nel Rapporto sui progetti 2017 consiste nella menzione del Programma Air2030 nonché nei cinque progetti principali «Sistemi di Enterprise Ressource Planning Difesa/armasuisse», «GENOVA DDPS», «Rete di dati sicura a livello nazionale con sistema di accesso ai dati Polydata e sostituzione di Vulpus», «Modello geologico nazionale» e «Banca di dati nazionale per lo sport».

Il confronto con il Rapporto sui progetti 2016 mostra che i progetti principali procedono secondo i piani. Complessivamente la valutazione dei criteri «Qualità», «Finanze», «Personale» e «Tempo» risulta migliore alla fine del 2017. Se alla fine del 2016 per 20 progetti non è stato possibile valutare positivamente tutti i criteri con la menzione «secondo i piani», alla fine del 2017 ciò è ancora il caso per 13 progetti. Tra questi il nuovo Progetto «Sistemi di Enterprise Ressource Planning Difesa/armasuisse». Vengono valutati in maniera un po’ critica i progetti «Voice system dell’esercito» e «Sistema di rilevamento, analisi e localizzazione». Anche in questo caso sono state avviate le relative misure.